ALCUNI NUMERI CHIAVE SULLA FILIERA AUTO IN ITALIA

Attualità, Auto e Moto, AUTORIPARAZIONE, Dati statistici, Home
  • Home    
  • ALCUNI NUMERI CHIAVE SULLA FILIERA AUTO...
Dati strutturali sulla filiera

Sono 517.773 gli addetti che operano nella filiera dell’auto, composta da produzione servizi e comprensiva della fabbricazione di autoveicoli, fabbricazione di carrozzerie, produzione parti e accessori, fabbricazione di motociclette, servizi di vendita autovetture, manutenzione e riparazione, vendita dei carburanti.

Complessivamente nella filiera 7 addetti su 10 (70,6%, equivalenti a 365.435 addetti), lavorano in imprese con meno di 50 addetti (51,1% in imprese con meno di 10 addetti e 19,5% in imprese con 10-49 addetti).

Se nella produzione gli addetti sono concentrati (86,0%) in imprese con oltre 50 addetti, nei servizi e commercio della filiera la gran parte degli addetti (94,7%) lavora in imprese con meno di 50 addetti.

 

1_Filiera Auto_addetti per classe dimensionale in Italia

 

Al II trimestre 2017 in Italia sono 171.396 le imprese appartenenti alla filiera auto.
Di queste il 97,6% sono imprese dei servizi e del commercio. Mentre solo il 2,4% delle oltre 171 mila imprese della filiera si occupano di attività legate alla produzione.

Nel dettaglio osserviamo che nella filiera auto il 54,4% si occupa della Manutenzione e riparazione di autoveicoli, il 26,9% del Commercio di autoveicoli, il 10,5% del Commercio di parti e accessori di autoveicoli, il 5,8% del Commercio, manutenzione e riparazione di motocicli e relative parti ed accessori, l’1,2% della Fabbricazione di parti ed accessori per autoveicoli e loro motori, lo 0,8% Fabbricazione di carrozzerie per autoveicoli, rimorchi e semirimorchi e lo 0,3% della Fabbricazione di autoveicoli.

 

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno il numero di imprese della filiera auto a livello nazionale registrano un incremento dell’1,5%, determinato per lo più dall’aumento del numero di imprese del Commercio di autoveicoli (+7,0%).

 

2_Filiera Auto_imprese filiera auto in italia-produz-servizi-commercio

 

Circa 80 mila imprese, il 46,3% del numero complessivo di imprese della filiera auto, appartengono al comparto artigiano. Queste sono concentrate (93,1% delle 79.271 imprese artigiane della filiera auto) nel settore Manutenzione e riparazione di autoveicoli, settore che conta ben 73.804 imprese artigiane, che incidono sul numero complessivo di imprese del settore (93.264) per il 79,1%.

A livello lombardo, al II trimestre 2017 vi è un totale di 13.717 imprese che lavora in questo settore, pari allo 0,1% in più rispetto allo stesso periodo del 2016 (13.704 imprese). Di queste sono 10.868 le imprese artigiane, lo 0,6% in meno rispetto al 2016 (10.939 imprese)

Per quanto riguarda la provincia di Bergamo, al II trimestre 2017, delle 1.599 imprese sono 1.367 quelle artigiane che lavorano nella manutenzione e riparazione di autoveicoli.

 

Dati strutturali sull’autoriparazione

Esaminando nel dettaglio il comparto dell’autoriparazione, si osserva che la quota maggiore di imprese è rappresentata dal settore delle Riparazioni meccaniche di autoveicoli (52,4%), seguito dalla Riparazione di carrozzerie di autoveicoli (27,7%) e dalla Riparazione di impianti elettrici e di alimentazione per autoveicoli (8,6%).

Il comparto dell’autoriparazione presenta un’elevata concentrazione in imprese di piccola dimensione; il 98,7% degli occupati sono impiegati in imprese con meno di 50 addetti (l’83,8% sono occupati in imprese con meno di 10 addetti e il 14,8% in imprese con 10-49 addetti).

 

Clicca qui per consultare l’Elaborazione Flash dell’Osservatorio MPI completa di tutti i dati sulla filiera, sull’autoriparazione, sulla dinamica delle imprese della Riparazione di carrozzerie di autoveicoli e sul commercio estero di autoveicoli, carrozzerie e parti accessorie.

 

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©