IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEI GAS MEDICALI

Archivio
  • Home    
  • IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE DEI GAS...

La norma UNI EN ISO 7396-1 (dal 19 dicembre disponibile in versione italiana) specifica i requisiti per la progettazione, l’installazione, il funzionamento, le prestazioni, le prove, la consegna e la documentazione degli impianti di distribuzione utilizzati nelle strutture sanitarie per:

  • ossigeno;
  • protossido di azoto;
  • aria medicinale;
  • anidride carbonica;
  • miscele ossigeno/protossido di azoto ;
  • miscele elio/ossigeno;
  • ossigeno 93;
  • gas e miscele di gas classificati come dispositivi medici, gas erogati a dispositivi medici o destinati a finalità mediche o gas e miscele di gas per uso medicinale non specificati sopra;
  • aria per alimentare strumenti chirurgici;
  • azoto per alimentare strumenti chirurgici.

 

L’obiettivo della norma è garantire:

  • la non intercambiabilità tra diversi impianti di distribuzione gas
  • l’erogazione continua alle pressioni specificate
  • l’utilizzo di materiali adatti
  • la pulizia dei componenti
  • la corretta installazione
  • la disponibilità di sistemi di monitoraggio e allarme
  • la corretta marcatura dell’impianto
  • le prove, la consegna, la certificazione
  • la purezza dei gas distribuiti
  • la corretta gestione operativa
  • le caratteristiche di sicurezza delle fonti.

 

Essa include i requisiti per le centrali di alimentazione, per le reti di distribuzione, per i sistemi di controllo, per i sistemi di monitoraggio e allarme e per la non intercambiabilità fra i componenti di sistemi per gas/vuoto differenti.

La norma è destinata a tutti gli operatori della progettazione, costruzione, ispezione e funzionamento degli impianti sanitari.

 

 

Per informazioni:
Ufficio Aree di Mestiere – Marco Trussardi (tel. 035.274.355; e-mail: marco.trussardi@artigianibg.com).

 

Per vedere le altre notizie sul tuo settore CLICCA QUI

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©