NORME UNI NEL SETTORE ICT

Archivio
  • Home    
  • NORME UNI NEL SETTORE ICT

Tra i profili professionali non regolamentati, anche per il settore ICT è stata realizzata una norma che disciplina l’attività professionale in questo comparto definendo le caratteristiche degli operatori del settore delle tecnologie informatiche e della comunicazione.

 

La norma è la UNI 11506 e definisce i requisiti relativi all’attività professionale delle figure che operano in ambito ICT indipendentemente dalle modalità lavorative e dalla tipologia del rapporto di lavoro, stabilendo i requisiti fondamentali per l’insieme di conoscenze, abilità e competenze che le contraddistinguono.

La nuova UNI 11506 non entra nel merito delle singole professioni (cosa che sarebbe quasi impossibile in particolare in un settore, come quello informatico, che è in continua evoluzione e che vede nascere ogni anno nuove aree, nuove tecnologie, nuove professionalità) ma ha uno spettro d’azione molto ampio ed è applicabile sia all’esperto di sicurezza informatica sia all’esperto di sistemi operativi, sia allo sviluppatore di app o – più semplicemente – a colui che installa i computer in azienda.

 

La norma stabilisce prima di tutto le metodologie con le quali descrivere la professionalità e successivamente definisce 36 tipi di competenze generali che sono di riferimento per tutto il settore ICT.

 

 

Per informazioni:

Ufficio Aree di Mestiere – Alfredo Perico (Tel. 035.274.292; e-mail: alfredo.perico@artigianibg.com).

 

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©