RENDIMENTO DI COMBUSTIONE: SONO TRE I VALORI RICHIESTI DAL CURIT

CAIT, Caldaisti, ConfApp, Frigoristi, Home, IMPIANTI, Impiantistica, Termoidraulici
  • Home    
  • RENDIMENTO DI COMBUSTIONE: SONO TRE I...

Le procedure operative richieste dal Curit, sulla gestione delle manutenzioni degli impianti termici che svolgono climatizzazione invernale degli ambienti, richiedono tre valori relativi al rendimento di combustione degli apparecchi.

 

Nella scheda 4.1 del Libretto di Impianto viene richiesto il valore del “Rendimento Termico utile a Pn max”: si tratta del valore massimo di rendimento comunicato dal costruttore.

Sul rapporto di controllo tecnico per gruppi termici vengono invece chiesti il  “Rendimento di Combustione”, che è il valore rilevato dall’analizzatore dei fumi al momento della manutenzione ordinaria e il valore relativo al “Rendimento minimo di Legge” che deve essere il valore minimo che l’apparecchio deve rispettare.

 

 

Per informazioni:
Sportello C.A.I.T. (tel.035.274.340 – 296; e-mail: cait@artigianibg.com).

 

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©