RESTAURO, AL VIA IL TAVOLO CON I SINDACATI PER IL CONTRATTO DI LAVORO

Archivio
  • Home    
  • RESTAURO, AL VIA IL TAVOLO CON I...

Il 22 marzo scorso Confartigianato Restauro, Cna Artistico e Tradizionale, Casartigiani, Claai, con l’assistenza delle rispettive Confederazioni, e le organizzazioni sindacali dei lavoratori Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, hanno ufficialmente aperto il tavolo per la piena copertura contrattuale delle imprese di “Conservazione e Restauro di opere d’Arte”.
In Italia operano circa 3.500 imprese del Restauro cosiddetto specialistico, di cui 2.800 circa sono artigiane, ad oggi ancora prive di una specifica e dedicata normativa contrattuale sottoscritta dalle organizzazioni datoriali e organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative.
Nell’ambito dell’incontro le Parti Sociali del settore hanno condiviso di avviare congiuntamente un confronto con le Istituzioni competenti (a partire dal Ministero del Lavoro e dal Ministero dei Beni Culturali) che sostenga con i necessari interventi il percorso negoziale.
La trattativa avrà lo scopo di offrire alle imprese un moderno strumento contrattuale specifico e di riconoscere ai lavoratori del Restauro la professionalità e le adeguate tutele.

 

 

Per informazioni:

Ufficio Aree di Mestiere – Alfredo Perico (Tel. 035.274.292; e-mail: alfredo.perico@artigianibg.com).

 

 

Per vedere le altre notizie sul tuo settore CLICCA QUI

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©