• Home    
  • SALDATURA A GAS: NUOVA NORMA IN ARRIVO

Le attrezzature gas manuali per saldatura, taglio e tecniche affini e connesse, sono costituite da componenti diversi che ne permettono le funzionalità richieste quali la tenuta ai gas, la resistenza al calore e alle sollecitazioni meccaniche, la regolazione del flusso di gas e delle miscele.

 

Il fabbricante fornisce indicazioni sul tipo di manutenzione e di verifiche periodiche da effettuare sulle apparecchiature; tuttavia il tasso di utilizzo e le condizioni a cui queste attrezzature sono sottoposte sono estremamente variabili.

 

Il progetto della Commissione Saldature U28001000 “Apparecchiature per saldatura a gas – Attrezzature gas manuali di saldatura, riscaldo e taglio – Verifiche periodiche” si propone come un supporto al datore di lavoro e agli utilizzatori per la definizione delle attività di manutenzione idonee a un impiego delle apparecchiature in sicurezza, nel rispetto della legislazione vigente. La futura norma fornisce le indicazioni per le verifiche periodiche delle attrezzature manuali gas per saldatura, taglio e tecniche affini e connesse poste a valle della valvola delle bombole o, in caso di distribuzione centralizzata, delle attrezzature mobili poste a valle di punti di utilizzo, dalla loro messa in servizio.

 

Si applica alle attrezzature per saldatura a gas destinate a un uso professionale che utilizzano gas compressi fino a 300 bar (30 MPa), acetilene disciolto, gas di petrolio liquefatto (GPL), miscele metilacetilene–propadiene (MPS) e anidride carbonica (CO2) e relative miscele.

 

Da venerdì 4 dicembre il progetto si trova nella fase dell’inchiesta pubblica finale.

La data di fine inchiesta è il 2 febbraio 2016.

 

Chi fosse interessato può inviare i propri commenti utilizzando l’apposito modulo online nella sezione

NORMAZIONE > UNI: inchiesta pubblica finale

 

 

Per informazioni:

Ufficio Aree di Mestiere – Marco Trussardi (tel. 035.274.355; e-mail: marco.trussardi@artigianibg.com).  

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©