TRA UN ANNO ESATTO LA FINE DEL MERCATO TUTELATO! SE VUOI RISPARMIARE SULLE BOLLETTE SCEGLI ANCHE TU CENPI DI CONFARTIGIANATO

Energia e gas, Energia e Gas Domestico, Home, Tutti i mestieri
  • Home    
  • TRA UN ANNO ESATTO LA FINE DEL MERCATO...

Nell’ultimo  anno abbiamo già fatto risparmiare ai nostri clienti 400 mila euro sulle bollette della luce e del gas rispetto rispetto alle condizioni della maggior tutela!

Lo diciamo con entusiasmo e con soddisfazione perché l’impegno di Confartigianato è sempre quello di trovare le soluzioni migliori e più vantaggiose per le imprese associate.

 

CEnPI (Confartigianato Energia Per le Imprese) ti consente di risparmiare fino al 23% sulla quota energia per l’energia elettrica e fino al 27% sulla materia prima gas (risparmi medi degli ultimi anni rispetto al mercato libero).

 

L’affidabilità di Confartigianato ti garantisce proprio in vista della fine del mercato tutelato che avverrà il 1° luglio 2019, alla luce anche degli ultimi rincari applicati proprio sulle bollette ancora in maggior tutela.

 

Cosa succederà alla fine del mercato tutelato?

 

Dal 1° luglio 2019 saremo costretti a dire addio al mercato tutelato dell’energia e del gas dove le tariffe sono “calmierate” dall’Autorità per l’energia (ARERA).

Per tutti, cittadini e imprese, si apriranno le porte del mercato libero dell’energia elettrica e del gas, nel quale gli operatori possono determinare liberamente i prezzi di vendita. Le offerte saranno tante e tutte diverse e quindi chi oggi si avvale del servizio di maggior tutela dovrà: fare una ricerca approfondita delle offerte dei vari gestori, capire quale si adatta maggiormente alle proprie esigenze e tenere monitorati costantemente i prezzi applicati.

 

Perché scegliere CEnPI?

 

1) perché ha la forza dei numeri!

CEnPI, operando come gruppo di acquisto, seleziona i migliori fornitori e a negozia le tariffe più concorrenziali per le imprese e per le utenze domestiche. Più sono le aziende e le famiglie aderenti e più aumenta il peso commerciale di CEnPI: oggi CEnPI offre i suoi servizi su scala nazionale a 22.000 aziende e 18.000 famiglie circa. Al servizio si rivolgono non solo le aziende del settore artigiano, ma anche realtà commerciali, alberghi e ristoranti, professionisti, ecc

 

2) perché CEnPI è garantito dalla serietà e dall’affidabilità del nome di Confartigianato!

È il consorzio degli artigiani, per gli artigiani ed è libero da legami con i fornitori presenti sul mercato.

 

3) perché Confartigianato conosce e aiuta le sue imprese!

Solo CEnPI ti aiuta proponendoti l’offerta più conveniente e corrispondente ai tuoi consumi, senza costi nascosti e con percentuali di risparmio reali. Con CEnPI puoi arrivare a risparmiare più di una bolletta all’anno sulle forniture di energia elettrica e gas!

 

4) perché con CEnPI puoi stare tranquillo!

Lo Sportello CEnPI di Confartigianato Imprese Bergamo ti assiste gratuitamente in tutte le pratiche amministrative, ti seleziona la migliore offerta e si occupa per conto tuo di qualsiasi eventuale problema di fornitura.

 

5) perché a tua disposizione ci sono gli esperti di Confartigianato, persone fisiche e non un “call center”!

Per telefono o di persona presso i nostri uffici, con preparazione e cortesia, i nostri esperti risponderanno alle tue domande e potranno chiarire tutti i tuoi dubbi legati alle bollette e ai costi energetici, per valutare con te la convenienza del passaggio a CEnPI.

 

Per calcolare gratuitamente il tuo risparmio in bolletta CLICCA QUI

 

Inserisci tuoi dati e ti contatteremo senza impegno.

 

Oppure contattaci allo

SPORTELLO ENERGIA

Via Torretta 12 – 24125 Bergamo (tel. 035.274.217-327-337; energia@artigianibg.com).

 

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©