• Home    
  • CANTON TICINO: ABROGATA LA LEGGE LIA

A seguito di un intenso dibattito, con una decisione del 6 novembre 2018, il Gran Consiglio del Canton Ticino ha definitivamente abrogato la Legge sulle Imprese Artigianali (LIA).
Si tratta di un importantissimo risultato per le imprese bergamasche, fortemente impegnate in Svizzera nei settori dell’area casa coinvolti da questa normativa e che ora avranno quindi un adempimento in meno di cui preoccuparsi.
Restano in vigore tutte le normative valide a livello federale: modelli A1, notifiche, cauzioni, rispetto delle tempistiche lavorative e dei costi orari, creazione di una rappresentanza fiscale per le aziende che fatturano più di 100.000 Chf a livello globale.
L’Ufficio Internazionalizzazione mantiene monitorata l’evoluzione della situazione normativa elvetica, anche in considerazione della possibilità dell’istituzione di un nuovo Albo che vada a sostituire la Legge LIA.

 

 

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Internazionalizzazione (tel. 035.274.323 e-mail: euroservice@artigianibg.com).

 

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su "Accetto" ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close