CONFARTIGIANATO NAZIONALE
IN 10 ANNI LA CRESCITA DELLE ENTRATE FISCALI SUPERA QUELLA DEL PIL NOMINALE

Archivio
  • Home    
  • CONFARTIGIANATO NAZIONALE
    IN 10...

A margine del dibattito sulla riduzione delle tasse si evidenzia che l’Italia è il paese europeo che ha vissuto nell’ultimo decennio il più alto stress fiscale su famiglie e imprese. Alla più restrittiva politica di bilancio nel nostro Paese ha contribuito, in modo predominante, la crescita della pressione fiscale: nell’arco dell’ultimo decennio l’Italia è il Paese europeo che ha registrato la più alta crescita della pressione fiscale (+4,2 punti percentuali di PIL di tax burden che al valore della pressione fiscale aggiunge il prelievo per imposte indirette dell’Unione europea).

 

DINAMICA DELLA PRESSIONE FISCALE NEI PAESI DELL’UNIONE EUROPEA

(Anni 2005-2015. Tax burden in % del Pil comprensivo di contributi sociali figurativi. Grecia e Croazia n.d. – Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato su dati Eurostat)

Tra il 2005 e il 2015 il Pil nominale è cresciuto di 144,3 miliardi (+9,7%), mentre le entrate fiscali sono salite di 145,2 miliardi (+22,7%). In parallelo la spesa primaria corrente è salita di 134,9 miliardi (+23,8%), la spesa per interessi di 2,8 miliardi (+4,2%) mentre la spesa in conto capitale è scesa di 12,7 miliardi (-18,4%).

 

 

10 ANNI DI PIL E DI FINANZA PUBBLICA
(Anni 2005 e 2015. Valori assoluti in miliardi di euro e % PIL, var. ass. e % (in punti percentuali per pressione fiscale – Elaborazione Ufficio Studi Confartigianato su dati Commissione europea)

In parallelo alla crescita delle entrate fiscali, è cresciuta la pressione fiscale burocratica. Tra aprile 2008 e dicembre 2014 sono state approvate 752 norme fiscali, di cui 98 semplificano (13,0% del totale), 186 sono sostanzialmente neutre dal punto di vista dell’impatto burocratico (24,7%) e 468 presentano un impatto burocratico sulle imprese (62,2%): poco meno di due norme fiscali su tre promulgate aumentano i costi burocratici per le imprese.

Le politiche della semplificazione in questi ultimi sei anni hanno mostrato il “passo del gambero”: per una norma fiscale che semplifica quasi cinque (4,7) complicano la vita delle imprese.

 

 

INDICE CONFARTIGIANATO DI PRESSIONE BUROCRATICA-FISCALE E PRESSIONE FISCALE IN % DEL PIL
(dx: saldo tra norme ad impatto burocratico e norme che semplificano emanate per gli anni 2009-2014 – sx: pressione fiscale – Elaborazione Ufficio Studi e Direzione Politiche Fiscali Confartigianato su legislazione fiscale XVI e XVII Legislatura e dati Istat)

INDICE CONFARTIGIANATO DI PRESSIONE BUROCRATICA-FISCALE E PRESSIONE FISCALE DEL PIL

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Su questo sito utilizziamo cookies tecnici per fornire le funzionalità del sito e vogliamo utilizzare anche cookies analitici di terza parte per analizzare il nostro traffico e cookies di profilazione che ci servono per personalizzare i contenuti e fornire le funzioni dei social media. Questi ultimi sono disattivati a meno che l’utente non ne accetti l’utilizzo. Per avere più informazioni CLICCA QUI. Se sei d’accordo con l’attivazione dei cookies analitici e di profilazione clicca sul bottone “Acconsento” qui di fianco. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close