Green Pass rafforzato, pubblicata la Tabella delle attività consentite valida dal 6 dicembre al 15 gennaio 2022

Attualità, Coronavirus, Home, Lobby e rappresentanza, Tutti i mestieri
  • Home    
  • Green Pass rafforzato, pubblicata la...

È stata pubblicata sul sito del Governo la tabella delle attività consentite, utile per capire quale tipo di certificazione è necessario avere per accedere a diverse attività o per gli spostamenti, ai sensi del Decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172  “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali”, pubblicato sulla GU Serie Generale n.282 del 26-11-2021.

 

Come sappiamo il decreto, ha introdotto il Green Pass rafforzato il cosiddetto “Super Green Pass” che vale solo per coloro che sono o vaccinati o guariti (ai sensi del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52 e successive modifiche ) ed è entrato in vigore anche in zona bianca dal 6 dicembre.

 

Come dicevamo, per capire quali sono le attività consentite e quale certificazione è necessaria, il Governo ha emanato la tabella che potete scaricare qui.

 

Ricordiamo le novità del decreto che ha introdotto il Green Pass rafforzato:

 

Validità Green Pass

Il decreto prevede che la durata di validità del Green Pass ottenuto al termine del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo viene ridotta dagli attuali 12 a 9 mesi.

 

Estensione Green Pass “base”

L’obbligo di Green Pass “base” (ottenuto anche a seguito di test molecolari o antigenici) viene esteso a ulteriori settori: alberghi; spogliatoi per l’attività sportiva; servizi di trasporto ferroviario regionale e interregionale; servizi di trasporto pubblico locale.

 

Istituzione del Green Pass rafforzato

A decorrere dal 6 dicembre 2021 viene introdotto il Green Pass rafforzato, che vale solo per coloro che sono o vaccinati (con scadenza 9 mesi dalla prima dose, solo in caso di vaccino monodose, e per gli altri vaccini dalla seconda dose o dalla successiva terza dose. Per chi ha fatto la prima dose il documento è valido fino alla data prevista per il completamento del ciclo vaccinale) o guariti (con scadenza 6 mesi). Sono esclusi quindi i test molecolari o antigenici.

 

Il nuovo Certificato verde serve per accedere ad attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla, nei seguenti ambiti:

  • Spettacoli
  • Spettatori di eventi sportivi
  • Ristorazione al chiuso
  • Feste e discoteche
  • Cerimonie pubbliche

 

Dal 6 dicembre 2021 e fino al 15 gennaio 2022 è previsto che il Green Pass rafforzato, per lo svolgimento delle attività che altrimenti sarebbero oggetto di restrizioni in zona gialla, debba essere utilizzato anche in zona bianca.

 

In caso di passaggio in zona arancione, le restrizioni e le limitazioni non scattano, ma alle attività possono accedere i soli detentori del Green Pass rafforzato.

 

In zona rossa invece scatterebbero i divieti per tutti.

 

Ecco alcuni esempi riportati nella tabella del Governo:

 

MEZZI DI TRASPORTO E SPOSTAMENTI

Utilizzo di mezzi di trasporto pubblico o privato di linea (Aerei, treni, navi e traghetti, autobus e pullman di linea che collegano più di due regioni; autobus e pullman adibiti a servizi di noleggio con conducente, mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale): in zona Bianca, Gialla e Arancione sono consentiti solo con Green Pass Base e Rafforzato

 

Taxi ed autovetture fino a nove posti adibiti a servizio di noleggio con conducente: in zona Bianca, Gialla e Arancione accesso consentito senza green pass

 

Spostamento con mezzo proprio: all’interno del proprio comune in zona Bianca, Gialla e Arancione consentito senza green pass; verso altri Comuni della Regione o verso altre Regioni in zona Bianca, Gialla consentito senza green pass, in zona Arancione consentito con Green Pass Base e Rafforzato, oppure, per lavoro, necessità salute o per servizi non sospesi ma non disponibili nel proprio comune.

 

LUOGHI DI LAVORO

Accesso al luogo di lavoro e Accesso alle mense per i lavoratori pubblici e privati (eccetto per i lavoratori pubblici per i quali vige l’obbligo vaccinale) in zona Bianca, Gialla e Arancione sono consentiti solo con Green Pass Base e Rafforzato

 

UFFICI PUBBLICI

Accesso a uffici pubblici per usufruire di servizi consentito senza green pass

 

ATTIVITÀ E NEGOZI

Accesso ai servizi alla persona: in zona Bianca, Gialla e Arancione consentito senza green pass.

 

Accesso ai negozi al di fuori dei centri commerciali: in zona Bianca, Gialla e Arancione consentito senza green pass.

 

Accesso ai negozi nei centri commerciali nei giorni feriali (esclusi i prefestivi): in zona Bianca, Gialla e Arancione consentito senza green pass.

Accesso ai negozi nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (eccetto alimentari, edicole, librerie, farmacie, tabacchi): in zona Bianca e Gialla consentito senza green pass, in zona Arancione consentito solo con Green Pass Rafforzato.

 

BAR E RISTORANTI

Consumazione al banco: in zona Bianca e Gialla consentito senza green pass, in zona Arancione consentito solo con Green Pass Rafforzato.

 

Consumazione al tavolo all’aperto: in zona Bianca e Gialla consentito senza green pass, in zona Arancione consentito solo con Green Pass Rafforzato.

Consumazione al tavolo al chiuso: in zona Bianca, Gialla e Arancio consentito solo con Green Pass Rafforzato.

 

ALBERGHI

Alloggio: in zona Bianca, Gialla e Arancione consentito solo con Green Pass Base e Rafforzato

 

Servizio di ristorazione non riservato ai clienti della struttura ricettiva all’aperto: in zona Bianca e Gialla consentito senza green pass, in zona Arancione consentito solo con Green Pass Rafforzato

Servizio di ristorazione non riservato ai clienti della struttura ricettiva al chiuso: in zona Bianca, Gialla e Arancio consentito solo con Green Pass Rafforzato.

Servizio di ristorazione riservato esclusivamente ai clienti della struttura ricettiva, all’aperto e al chiuso: in zona Bianca, Gialla e Arancione è consentito solo con Green Pass Base e Rafforzato

 

 

ATTIVITÀ ED EVENTI CULTURALI

Accesso a spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali, al chiuso: in zona Bianca, Gialla e Arancione è consentito solo con Green Pass Rafforzato

 

Accesso a mostre, musei e altri luoghi della cultura, al chiuso: in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

Accesso a eventi e competizioni sportivi in stadi e palazzetti (capienza del 60% al chiuso e del 75% all’aperto): in zona Bianca, Gialla e Arancione è consentito solo con Green Pass Rafforzato.

 

Accesso a sale da ballo e discoteche: in zona Bianca, Gialla e Arancione è consentito solo con Green Pass Rafforzato.

 

Feste conseguenti a cerimonie civili e religiose: in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

Feste non conseguenti a cerimonie civili e religiose: in zona Bianca, Gialla e Arancione è consentito solo con Green Pass Rafforzato.

 

Centri culturali, centri sociali e ricreativi al chiuso: in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

Accesso a parchi tematici e di divertimento: in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

 

TERME E CENTRI BENESSERE

Accesso ai centri benessere, al chiuso: in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

Accesso ai centri termali, all’aperto e al chiuso (salvo che per livelli essenziali di assistenza e le attività riabilitative o terapeutiche): in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

 

ATTIVITÀ SPORTIVA

Attività sportiva o motoria all’aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici: accesso consentito senza green pass

Attività sportiva o motoria al chiuso (palestre, piscine, centri natatori): in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

Attività sportiva o motoria all’aperto (piscine, centri natatori): in zona Bianca e Gialla accesso consentito senza green pass, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

Accesso agli spogliatoi: in zona Bianca e Gialla è consentita solo con Green Pass Base e Rafforzato, in zona Arancione solo con Green Pass Rafforzato.

 

 

SCUOLE

Studenti di scuole superiori e istituti tecnici: accesso consentito senza green pass

Studenti universitari: accesso consentito solo con Green Pass Base e Rafforzato

 

Controlli sul rispetto delle disposizioni

I Prefetti adottano un piano per l’effettuazione costante di controlli, anche a campione, avvalendosi delle forze di polizia e dei corpi di polizia municipale, in modo da garantire il rispetto del possesso delle certificazioni.

 

Tamponi antigenici e molecolari

Nonostante il dibattito apertosi nei giorni scorsi sulla possibilità di diminuire la validità dei tamponi antigenici da 48 a 24 ore e dei molecolari da 72 a 48, le tipologie e la durata dei tamponi restano invariate.

 

Ambienti di lavoro

Ricordiamo che negli ambienti di lavoro continua ad essere obbligatoria l’applicazione dei relativi Protocolli di prevenzione (es. sanificazione, uso DPI, distanziamento). Il green pass è una misura ulteriore che non sostituisce le precedenti misure di prevenzione dei Protocolli e delle Linee Guida di settore contro il COVID 19.

 

Obbligo di mascherina

Al momento la mascherina resta non obbligatoria all’aperto in zona bianca (dove però è sempre obbligatorio portarla con sé e indossarla in caso di potenziali assembramenti o affollamenti) ma sono in aumento le ordinanze dei Comuni che obbligano all’utilizzo in zone o situazioni particolari, e resta obbligatoria all’aperto (salvo eccezioni legate allo sport) e al chiuso in zona gialla, arancione e rossa.

 

A Bergamo obbligo di mascherina all’aperto in alcune zone della città

Ricordiamo ad esempio che un’ordinanza del comune di Bergamo ha imposto l’obbligo di indossare nei luoghi all’aperto i dispositivi di protezione delle vie respiratorie, anche quando è possibile il distanziamento interpersonale e non si configurano assembramenti di persone, tutti i giorni a partire da sabato 27 novembre fino a giovedì 30 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 22.00 e venerdì 31 dicembre 2021 dalle ore 10.00 alle ore 02.00 di sabato 1 gennaio 2022, nelle seguenti vie e piazze: – largo Porta Nuova – piazzale Alpini – viale Papa Giovanni XXIII – galleria Fanzago – viale Roma – Sentierone – via XX Settembre – piazza Cavour – via Tiraboschi – piazza Pontida – largo Rezzara – via Borfuro – via Sant’Orsola – via Sant’Alessandro bassa – via Tasso – via Pignolo bassa – piazzetta Santo Spirito – piazza Matteotti – piazza Vittorio Veneto – passaggio Zeduri – passaggio Bruni – piazzetta antistante la stazione bassa della Funicolare – piazza Mercato delle Scarpe – via Gombito e via Colleoni (Corsarola) – piazza Vecchia – piazza Mascheroni – piazza Cittadella – largo Colle Aperto e, durante l’orario di svolgimento, nelle aree interessate da: – mercati istituzionali – fiere istituzionali su suolo pubblico – mercatini dei produttori agricoli – mercatini degli hobbisti – mercatini natalizi.

 

L’inosservanza dell’obbligo dell’uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie previsto dall’Ordinanza, comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 400,00 a € 3.000,00.

 

Per scaricare la tabella del Governo CLICCA QUI

 

Per scaricare il Decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172  CLICCA QUI

 

Categorie delle News

PROSSIMI EVENTI

gennaio

25gen17:3018:30Martedì 25 Gennaio ore 17:30-18:30 evento online| I martedì dell'Innovazione | Le principale novità del programma "Transizione 4.0"

febbraio

08feb17:3018:30Martedì 8 Febbraio ore 17:30-18:30 I martedì dell'Innovazione | Transizione 4.0 e macchine semoventi

22feb17:3018:30Martedì 22 Febbraio ore 17:30-18:30 evento online | I martedì dell'Innovazione | I settori ed i mestieri coinvolti dal programma 4.0

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©
X