• Home    
  • LEGGE DI BILANCIO: NOVITÀ IN MATERIA...

La Legge n° 205/17 cosiddetta Legge di Bilancio ha introdotto alcune disposizioni di natura fiscale; di seguito si riepilogano le principali.

 

Proroga al 31 dicembre 2018 delle detrazioni 50% e 65% relative agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica e del bonus mobili ed elettrodomestici.

Per l’acquisto e posa di finestre (compresi infissi), schermature solari, impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili (detrazione max € 30.000), nonché la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto ex Reg. UE 811/13 la detrazione è stata abbassata al 50%.

 

Introduzione del nuovo “bonus verde” nella misura del 36% su una spesa massima di € 5.000 per unità immobiliare ad uso abitativo sul quale siano effettuati interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private, di impianti di irrigazione e realizzazione di pozzi, nonché la realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili. Tale detrazione spetta anche per gli interventi effettuati su parti comuni esterne condominiali e comprende le spese di progettazione e manutenzione connesse all’esecuzione dei lavori purché il pagamento avvenga con strumenti idonei a consentirne la tracciabilità. Detrazione da ripartire il 10 anni.

 

Proroga iperammortamento e maxi ammortamento con riduzione, per quest’ultimo, dell’incremento al 30% (per il 2017 era il 40%).

 

Confermato il credito d’imposta pari al 40% delle spese sostenute dalle aziende per l’attività di formazione del personale dipendente per acquisire/consolidare le conoscenze tecnologiche previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, ossia big data e analisi dei dati, cloud e fog computing, cyber-fisici, prototipazione rapida, sistemi di visualizzazione realtà aumentata, robotica avanzata ecc.

E’ esclusa la formazione ordinaria.

 

Soppressione della scheda carburante per la documentazione degli acquisti di carburante per autotrazione. Tali acquisti dovranno essere documentati da fattura elettronica. Viene previsto che ai fini della deducibilità del costo e la detraibilità dell’Iva gli acquisti di carburante devono essere esclusivamente effettuati tramite strumenti tracciabili (carte di credito e simili) a decorrere dal 1° luglio 2018.

 

Estensione dal 01.01.2019 della fatturazione elettronica per cessioni di beni/prestazioni di servizi intercorrenti tra soggetti residenti/stabiliti/indentificati in Italia.

Tale obbligo scatterà già dal 01.07.2018 per le cessioni di benzina/gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori e per le prestazioni rese da soggetti subappaltatori/subcontraenti della filiera delle imprese nel quadro dei contratti di subappalto di lavori/servizi/forniture stipulati con una PA con indicazione del relativo codice CUP/CIG.

 

Riproposto il contributo pari al 65% del prezzo (per un massimo di € 2.500) per l’acquisto di uno strumento musicale nuovo a favore degli iscritti ai licei musicali e a corsi propedeutici.

 

Differimento degli ISA al 2018 e conferma degli studi di settore per il 2017.

 

Scadenze fiscali modificate:

– Redditi, Irap e 770 al 31 ottobre

– Comunicazione fatture emesse e ricevute (2°trimestre o 1° semestre) al 30 settembre

 

Proroga rivalutazione terreni e partecipazioni

 

Imposta sostitutiva del 26% per le plusvalenze derivanti da cessioni di partecipazioni qualificate e non qualificate.

 

Introduzione della Web Tax pari al 3% per le prestazioni di servizi effettuate tramite mezzi elettronici (si attende apposito decreto del Mef entro il 30 aprile 2018)

 

Rifinanziamento Sabatini ter

 

Riviste le condizioni per la detrazione del 19% delle spese per canoni di locazione sostenute da studenti fuori sede.

 

Confermata la detrazione del 19% per le spese sostenute per l’acquisto di abbonamenti (anche per soggetti a carico) ai servizi di trasporto locale/regionale/ e interregionale per un importo non superiore a €250,00

 

Differimento dell’IRI al 2018.

 

 

Per informazioni:

Servizio consulenza Fiscale (e-mail: fiscaletributario@artigianibg.com).

 

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close