• Home    
  • DAL 17 MAGGIO CONTRIBUTI A FONDO...

Unioncamere Lombardia ha pubblicato un nuovo Bando per l’implementazione di tecnologie digitali rivolto alle MPMI della nostra Regione.

Le microimprese fino a 10 ULA e € 2 milioni di fatturato, possono richiedere un contributo pari al 70% delle spese sostenute, con un investimento minimo di 4.000 € e contributo massimo di 5.000 €. Per le piccole e medie imprese (fino a 250 ULA e 50 milioni di Euro di fatturato), il contributo è pari al 50% delle spese sostenute, con un investimento minimo di 10.000 € e contributo massimo di 15.000 €.

 

Le spese ammissibili prevedono che i progetti riguardino una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 riportate qui di seguito: robotica avanzata e collaborativa; manifattura additiva e stampa 3D; prototipazione rapida; sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR); interfaccia uomo-macchina; simulazione e sistemi cyber-fisici; integrazione verticale e orizzontale; internet delle cose (IOT) e delle macchine; cloud, fog e quantum computing; cyber security e business continuity; big data e analisi dei dati; soluzioni di filiera per l’ottimizzazione della supply chain e della value chain; soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19; soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento (RFID, bardcode, CRM, ERP, ecc.); sistemi per lo smart working e il telelavoro; intelligenza artificiale; blockchain. Inoltre, possono essere utilizzate, in maniera facoltativa, altre tecnologie digitali purché propedeutiche a quelle previste precedentemente, tra cui sistemi di pagamento mobile e/o via internet e fintech; sistemi EDI, electronic data interchange; geolocalizzazione; tecnologie per l’in-store customer experience; system integration applicata all’automazione dei processi; connettività a Banda Ultralarga.

 

All’interno dei progetti sono obbligatorie le attività di consulenza per almeno il 20% della spesa e l’acquisto di attrezzature e software per almeno il 35% della spesa. Si può finanziare anche la formazione, per la quale non è specificato il tetto di spesa minimo. La consulenza del 20% della spesa deve essere erogata da un soggetto accreditato, tra cui la nostra Associazione.

 

Le imprese intenzionate a sceglierci possono contattare l’ufficio scrivente per la presentazione della domanda.

 

Per informazioni:

Ufficio Internazionalizzazione

(tel. 035.274.323; e-mail: andrea.dolci@artigianibg.com)

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Su questo sito utilizziamo cookies tecnici per fornire le funzionalità del sito e vogliamo utilizzare anche cookies analitici di terza parte per analizzare il nostro traffico e cookies di profilazione che ci servono per personalizzare i contenuti e fornire le funzioni dei social media. Questi ultimi sono disattivati a meno che l’utente non ne accetti l’utilizzo. Per avere più informazioni CLICCA QUI. Se sei d’accordo con l’attivazione dei cookies analitici e di profilazione clicca sul bottone “Acconsento” qui di fianco. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close