Impresa energivora o gasivora – come ottenere la decontribuzione degli oneri di sistema

Alimentari, Benessere, Costruzioni, Energia e gas, Immagine, arte e comunicazione, Impiantistica, Produzione e subfornitura, Servizi, Trasporto, Tutti i mestieri
  • Home    
  • Impresa energivora o gasivora – come...

A seguito dell’introduzione del Decreto Legge 131 del 29 Settembre 2023 e 541 del 21 dicembre 2021 può qualificarsi come impresa Elettrivora o Gasivora chi abbia le seguenti caratteristiche:

 

IMPRESA ELETTRIVORA

  • Consumo di energia elettrica di almeno 1 GWh/anno (1.000.000 KWh/anno)
  • Codice NACE dell’attività ricompreso nell’Allegato alla Comunicazione della Commissione europea 2022/C 80/01, o aver avuto accesso alle agevolazioni energivori in almeno uno degli anni 2022 o 2023
  • Non risultare in “stato di difficoltà” secondo la comunicazione della commissione Europea
  • Essere in possesso o predisporre prima della qualifica una diagnosi energetica a sensi del DL 102/2014

 

IMPRESA GASIVORA

  • Consumo di gas naturale di 1 GWh/anno ovvero (94.582 smc/anno)
  • Rientrare in uno dei settori, classificati per codice ATECO, di cui all’Allegato del decreto ministeriale n. 541 del 21 dicembre 2021
  • Non risultare in “stato di difficoltà” secondo la comunicazione della commissione Europea.
  • Essere in possesso o predisporre prima della qualifica una diagnosi energetica a sensi del DL 102/2014

 

La qualifica di impresa elettrivora o gasivora permette alle imprese un’importante decontribuzione degli oneri di sistema che mensilmente vengono versati in fattura.

 

L’ufficio Energia di Confartigianato offre ai propri associati la consulenza, verifica dei requisiti e successiva gestione della pratica amministrativa per qualificare le imprese come elettrivore o gasivore.

 

Per ogni informazione potete contattare l’ufficio Energia ai seguenti recapiti energia@artigianibg.com  – 035.274.217-327-337

Categorie delle News

PROSSIMI EVENTI

aprile

18apr14:3018:301° incontro "Percorso Pulitore Qualificato 2025"| La transizione ecologica nel settore delle pulizie professionali: da minaccia ad opportunità | Giovedì 18 aprile ore 14.30

22apr16:0018:00Sicurezza alimentare. Le nuove norme su controlli ufficiali e sulla qualità delle acque destinate al consumo umano

26apr11:0013:00Edifici Intelligenti. Opportunità per imprese, territori e cittadini - Fiera di Bergamo - Sala Caravaggio - Venerdì 26 aprile - Ore 11.00

maggio

09mag14:3018:302°e 3° incontro "Percorso Pulitore Qualificato 2025 | "Gestione collaboratori - Come sceglierli e farli crescere raggiungendo insieme i risultati di business, in un contesto sempre più complesso” - 9 e 23 maggio ore 14.30

22mag08:3018:30TDAY | La giornata dedicata alla Taratura della strumentazione F-Gas | Mercoledì 22 maggio - Sala Agazzi

giugno

06giu14:3018:304° incontro "Percorso Pulitore Qualificato 2025" | Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro | Giovedì 6 giugno ore 14.30

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©
X