AGGIORNAMENTO: FONDI ESAURITI PER PIANO SUPPORTO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE

Archivio
  • Home    
  • AGGIORNAMENTO: FONDI ESAURITI PER PIANO...

ATTENZIONE!!! STOP A NUOVE DOMANDE PER TERMINE RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI PER IL 2020

 

Grazie all’impegno della nostra Confederazione che ha richiesto al Governo di prevedere interventi dedicati alle micro e piccole imprese per favorire l’export, Confartigianato ha ottenuto l’importante risultato di far estendere l’operatività del Fondo 394/81 di SIMEST anche alle operazioni nei paesi UE e all’Italia.

 

Attraverso il fondo rotativo ex art 394/81 il gruppo Sace Simest aveva lanciato qualche mese fa un grande piano per supportare tutte le imprese italiane nei processi di internazionalizzazione, escludendo però i paesi UE, ora ammessi.

 

Ricapitolando, fino al 31 dicembre 2020, si potrà accedere a liquidità con il tasso agevolato e senza necessità di presentare garanzie e si potrà richiedere fino al 40% del finanziamento a fondo perduto con un progetto del valore minimo di 25.000 Euro. 

 

Nello specifico, il piano dispone di quattro strumenti particolarmente interessanti quali:

 

  • Temporary export manager, in cui si finanzia l’inserimento temporaneo in azienda di figure professionali specializzate (Temporary Export Manager) finalizzato alla realizzazione di progetti di internazionalizzazione in Paesi UE e extra UE.

 

  • E-commerce, per lo sviluppo di soluzioni di E-Commerce in Paesi UE e extra UE attraverso l’utilizzo di un Market Place o la realizzazione di una piattaforma informatica sviluppata in proprio per la diffusione di beni e/o servizi prodotti in Italia o distribuiti con marchio italiano.

 

  • Studi di fattibilità, in cui si finanziano gli studi di fattibilità finalizzati a valutare l’opportunità di effettuare un investimento commerciale o produttivo in Paesi UE e extra UE

 

  • Programma di assistenza tecnica, offre supporto per la formazione del personale in loco nelle tue iniziative di investimento in Paesi UE e extra UE. La formazione deve essere effettuata dopo la realizzazione dell’investimento, che non deve essere antecedente di 6 mesi alla data di presentazione della domanda.

 

Per informazioni e approfondimenti e per assistenza durante la presentazione delle domande: 

Ufficio Internazionalizzazione e competitività  (Tel. 035.274.284; e-mail internazionalizzazione@artigianibg.com)

 

 

 

 

 

 

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Su questo sito utilizziamo cookies tecnici per fornire le funzionalità del sito e vogliamo utilizzare anche cookies analitici di terza parte per analizzare il nostro traffico e cookies di profilazione che ci servono per personalizzare i contenuti e fornire le funzioni dei social media. Questi ultimi sono disattivati a meno che l’utente non ne accetti l’utilizzo. Per avere più informazioni CLICCA QUI. Se sei d’accordo con l’attivazione dei cookies analitici e di profilazione clicca sul bottone “Acconsento” qui di fianco. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close