W.I.L.A – FONDO ASSISTENZIALE REGIONALE DELL’ARTIGIANATO

Attualità, Consulenza lavoro-sindacale, Home, Paghe, Relazioni Sindacali, Tutti i mestieri
  • Home    
  • W.I.L.A – FONDO ASSISTENZIALE...

L’artigianato è sempre stato un pioniere nella contrattazione collettiva del lavoro, proponendo ed applicando soluzioni sempre innovative e favorevoli sia per l’azienda, con riduzione dei costi contrattuali, sia per il personale dipendente, con conseguenti vantaggi salariali e normativi.

Questa importante filosofia di pensiero (meno costi per l’azienda e maggiori vantaggi per il personale dipendente) ha fatto sì che, particolarmente nei periodi di contrazione dell’attività produttiva come in questi ultimi anni, gli imprenditori artigiani abbiano potuto beneficiare di forme di tutela che hanno potuto salvaguardare le loro aziende e il personale.

Un’importante iniziativa in questo senso è il fondo Welfare Integrativo Lombardo dell’Artigianato  – W.I.L.A.

 

Cosa è?

Il Fondo è costituito presso l’Elba e si propone di erogare “prestazioni di welfare contrattuale che completano il trattamento economico e normativo del lavoratore previsto all’interno dei contratti collettivi di categoria”: per questo motivo il fondo coinvolge tutte le imprese delle aree sotto indicate.

Il Fondo viene alimentato dalle aziende con un versamento di 5,00 euro mensili per ogni dipendente.

 

Quali aziende?

Le aziende interessate all’adesione al fondo sono quelle che rientrano nelle aree:

  • Acconciatura/estetica;
  • Alimentazione/panificazione;
  • Chimica/ceramica;
  • Comunicazione;
  • Legno/lapidei;
  • Meccanica;
  • Moda/tessile.

 

Perché meno costi per l’impresa e maggiori vantaggi per il dipendente?

WILA tabella

 

Cosa offre WI.LA?

Offre ai dipendenti delle aziende che applicano i contratti di cui sopra, prestazioni integrative di carattere assistenziale e di carattere sociale.

Sul sito www.wila.it  sono pubblicate tutte le assistenze sanitarie previste.

Per citare alcuni esempi non esaustivi, W.I.L.A. offre l’ospedalizzazione domiciliare per i genitori dei dipendenti, la copertura dei ticket e degli interventi chirurgici ambulatoriali, misure di copertura post maternità, trattamenti fisioterapici e tante altre prestazioni dettagliatamente indicate.

 

È obbligatorio?

Essendo una disposizione contrattuale, istituita per ovviare a onerosi rinnovi contrattuali, mitigando il costo alle imprese, è previsto che sia una forma obbligatoria.

Ciò comporta che in caso di mancata adesione, l’azienda sarà tenuta a versare una forma sussidiaria di elemento retributivo pari a 12 euro lordi per 13 mensilità; tale maggiore importo inoltre incide su tutti gli istituti contrattuali e non mette l’azienda al riparo da eventuali prestazioni assistenziali perse dal dipendente.

 

Come effettuare il versamento?

Il versamento dei 5,00 euro mensili per lavoratore, decorre dal mese di ottobre 2015 e deve essere effettuato direttamente col modello F24 mensile (codice ART1).

Per le imprese interessate utenti del nostri servizio paghe l’operazione viene gestita direttamente dal servizio di elaborazione dei cedolini.

 

Perché è nato?

Il costo del lavoro in Italia incide ormai in maniera determinante, rendendo le imprese meno competitive. Si impone quindi la necessità di usufruire in modo sempre più marcato di queste forme di welfare bilaterale che, a fronte di aumenti contrattuali che risultano più contenuti, danno la possibilità di erogare ai dipendenti alcune prestazioni di grande importanza, che forniscono loro un vantaggio non solo economico ma anche personale e allo stesso tempo garantiscono alle imprese un considerevole risparmio economico, fiscale e contributivo.

 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a:

Sportello Bilateralità Artigiana

(tel. 035.274.233 – 356 – e-mail: provvidenze@artigianibg.com).

 

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News


CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Su questo sito utilizziamo cookies tecnici per fornire le funzionalità del sito e vogliamo utilizzare anche cookies analitici di terza parte per analizzare il nostro traffico e cookies di profilazione che ci servono per personalizzare i contenuti e fornire le funzioni dei social media. Questi ultimi sono disattivati a meno che l’utente non ne accetti l’utilizzo. Per avere più informazioni CLICCA QUI. Se sei d’accordo con l’attivazione dei cookies analitici e di profilazione clicca sul bottone “Acconsento” qui di fianco. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close