“DI GENITORE IN FIGLIO”. DIALOGO CON GIAN MARCO TOGNAZZI IL 16 MAGGIO

Archivio
  • Home    
  • “DI GENITORE IN FIGLIO”. DIALOGO...

Ti invitiamo a partecipare all’evento dal titolo “Di genitore in figlio. Tra continuità e cambiamento. Dialogo con Gian Marco Tognazzi” in programma giovedì 16 maggio dalle 18:30 alle 20 nella Sala Conferenze della sede dell’Università di Bergamo in Sant’Agostino (piazzale Sant’Agostino, 2 – Bergamo).

 

Si tratta di una conversazione aperta che ha l’obiettivo di raccontare le sfide e le difficoltà, ma anche le soddisfazioni del passaggio generazionale, attraverso la testimonianza di un attore “figlio d’arte”.

 

Gian Marco Tognazzi, attore, artista, imprenditore votato al cinema e al teatro, figlio di uno dei più apprezzati ed amati protagonisti del cinema italiano, Ugo Tognazzi, ci racconterà la propria esperienza nel portare avanti il “mestiere” di famiglia, i consigli ricevuti dal padre, la voglia di sperimentarsi in soluzioni nuove, le difficoltà incontrate e le sfide affrontate, i dubbi e le soddisfazioni.

 

Allo stesso modo, spesso, l’imprenditore artigiano vive con ansia il momento della trasmissione della propria impresa ai figli, nel desiderio che l’impresa viva oltre la propria persona e che continui ad essere un punto di riferimento della propria famiglia. Contemporaneamente, i figli che gli subentrano si trovano nella condizione di essere chiamati a misurarsi con la propria eredità, correndo il rischio di vivere continuamente il conflitto, anche personale, tra il successo passato e quello futuro, tra le scelte paterne e le proprie.

L’auspicio è invece che il talento insieme alla professionalità possa trasferirsi con naturalezza dal genitore al figlio, migliorando e possibilmente arricchendo l’azienda di famiglia.

 

L’incontro vuole quindi chiamare gli imprenditori artigiani, genitori e figli, ad ascoltare la testimonianza di chi ha affrontato sulla propria pelle la difficoltà di creare la propria strada, dovendo confrontarsi con la propria famiglia e con se stesso, tra continuità e cambiamento.

A condurre la serata, che verrà aperta dai saluti del presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini, ci sarà il conduttore radiofonico, giornalista pubblicista e direttore artistico di Radio Alta, Teo Mangione.

 

Seguirà spazio per le domande del pubblico e al termine un aperitivo.

 

L’evento rientra nell’ambito di quelli che vengono definiti “Incontri di frontiera”, ossia dialoghi/conversazioni aperte, previsti da AccademiArt (scuola manageriale per imprenditori artigiani e dirigenti) il percorso formativo realizzato da Confartigianato Imprese Bergamo insieme alla SDM School of Management dell’Università di Bergamo e coordinato dal prof. Matteo Kalchschmidt, prorettore dell’Università di Bergamo.

 

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti (fino ad esaurimento posti), ma occorre prenotarsi CLICCANDO QUI 

 

Per ulteriori informazioni:

Segreteria di direzione (tel. 035.274.329 – e-mail: segreteriadirezione@artigianibg.com).

 

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Su questo sito utilizziamo cookies tecnici per fornire le funzionalità del sito e vogliamo utilizzare anche cookies analitici di terza parte per analizzare il nostro traffico e cookies di profilazione che ci servono per personalizzare i contenuti e fornire le funzioni dei social media. Questi ultimi sono disattivati a meno che l’utente non ne accetti l’utilizzo. Per avere più informazioni CLICCA QUI. Se sei d’accordo con l’attivazione dei cookies analitici e di profilazione clicca sul bottone “Acconsento” qui di fianco. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close