“IL CANTIERE DELLA VITA”: IL 1° LUGLIO SERATA-EVENTO PER DIRE GRAZIE AGLI ARTIGIANI DEL “MIRACOLO” DELL’OSPEDALE IN FIERA. TI ASPETTIAMO!

Coronavirus, Eventi, Home, Lobby e rappresentanza, Tutti i mestieri
  • Home    
  • “IL CANTIERE DELLA VITA”: IL 1°...

 

EVID_Cantiere_Vita_InvitoÈ stato un “miracolo” tutto artigiano e un orgoglio per tutti noi di Confartigianato Imprese Bergamo.

 

Perché aver realizzato in pochissimo tempo un ospedale da campo perfettamente funzionante e subito operativo, proprio nei giorni più bui della pandemia, in cui tutto sembrava perduto (e nessuno sapeva ancora cosa ci saremmo dovuti aspettare), ha davvero qualcosa di straordinario.

 

Un gesto di amore e solidarietà che ha dimostrato ancora una volta, proprio nell’anno del 75° anniversario di Confartigianato Imprese Bergamo, quanto gli artigiani bergamaschi sappiano dare prova dello spirito e dei valori che contraddistinguono il nostro territorio: eccellenza, professionalità, responsabilità, sacrificio.

 

Eravamo a marzo del 2020. Era bastata una chiamata e in una sola settimana, grazie all’opera volontaria di oltre 300 imprese e dei loro collaboratori, la struttura era pronta a ospitare e curare i malati di Covid. Un impegno che anche Regione Lombardia ha recentemente premiato con la prestigiosa onorificenza della «Rosa camuna» a Confartigianato Imprese Bergamo.

 

Ed è per dire “grazie” ai nostri artigiani che hanno davvero scritto un pezzo di Storia del nostro territorio, che abbiamo organizzato una grande serata – evento, che si terrà proprio alla Fiera di Bergamo, dove tutto ha avuto inizio.

 

Giovedì 1° luglio 2021, a partire dalle 18.30, alla Fiera di via Lunga ti invitiamo a partecipare a

 

“IL CANTIERE DELLA VITA”

 

Una serata ricca di momenti simbolici, emozionanti, e significativi, alla presenza di autorità e ospiti d’eccezione, durante la quale sarà anche presentato un libro commemorativo dedicato agli artigiani che hanno lavorato alla realizzazione dell’ospedale:

“Il Cantiere della Vita”, pubblicazione ricca di illustrazioni e testimonianze per raccontare non solo il lavoro ma soprattutto le emozioni e i sentimenti di quei giorni.

 

Un evento che vogliamo condividere con i nostri associati e dedicare a tutti coloro che, in quel cantiere della speranza, hanno messo da parte la sofferenza e la paura e si sono “rimboccati le maniche” con generosità.

 

Vescovo_tagliatoLa serata sarà aperta dalla Messa celebrata da S.E. Mons. Francesco Beschi, Vescovo di Bergamo, accompagnata dalla musica e dalle voci del Coro ANA “Voci del Brembo”.

 

 

A seguire verrà presentata la pubblicazione “Il Cantiere della Vita”, a cura del Presidente di Confartigianato Imprese Bergamo Giacinto Giambellini e del fotografo Orazio Truglio.

 

 

 

Durante l’evento sarà possibile acquistare la pubblicazione  e parte del ricavato sarà devoluto alla onlus ARMR (Fondazione Aiuti per la Ricerca Malattie Rare – Istituto Mario Negri).

 

Modera la serata Ismaele La Vardera, giornalista della trasmissione televisiva “Le Iene” di Italia 1, che con la sua troupe aveva raccontato la realizzazione dell’ospedale.

 

Momento clou della serata sarà l’allegria e la spensieratezza del comico e attore milanese Enrico Bertolino, con un divertente e coinvolgente spettacolo scritto appositamente per questa speciale occasione e intitolato proprio “Il Cantiere della Vita”.

 

In Fiera sarà presente anche un’isola street food, dove potrai assaggiare golose proposte del territorio.

 

 

 

Ringraziamo, in particolare, il main sponsor della serata, Barcella Elettroforniture, che ha contribuito in modo determinate alla sua realizzazione.

 

Per partecipare all’evento, a inviti, riservato agli associati e loro familiari, CLICCA QUI

 

 

Ti aspettiamo!

 

  • Contenuto non disponibile
    Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente

Categorie delle News

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Su questo sito utilizziamo cookies tecnici per fornire le funzionalità del sito e vogliamo utilizzare anche cookies analitici di terza parte per analizzare il nostro traffico e cookies di profilazione che ci servono per personalizzare i contenuti e fornire le funzioni dei social media. Questi ultimi sono disattivati a meno che l’utente non ne accetti l’utilizzo. Per avere più informazioni CLICCA QUI. Se sei d’accordo con l’attivazione dei cookies analitici e di profilazione clicca sul bottone “Acconsento” qui di fianco. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close