Lavoratori autonomi occasionali: nuova comunicazione obbligatoria

Consulenza lavoro-sindacale, Contabilità e gestione di impresa, Fiscale e Tributi, Home, Paghe, Tutti i mestieri
  • Home    
  • Lavoratori autonomi occasionali: nuova...

Dal 21 dicembre è stato introdotto l’obbligo di comunicare preventivamente all’Ispettorato del Lavoro territorialmente competente l’avvio dell’attività di un lavoratore autonomo occasionale (art. 2222 cod. civ.).

 

L’obbligo è rivolto ai committenti che operano in qualità di imprenditori; restano esclusi dunque i privati.

 

Con Nota prot. n. 29 dell’11 gennaio 2022, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro hanno fornito le indicazioni per procedere alla comunicazione obbligatoria.

 

Per tutti i rapporti di lavoro autonomo occasionale in essere all’11 gennaio 2022, nonché per quelli iniziati dal 21 dicembre e già cessati, la comunicazione andrà effettuata entro il 18 gennaio 2022.

 

Per i rapporti avviati dopo l’11 gennaio 2022 invece la comunicazione andrà effettuata prima dell’inizio della prestazione del lavoratore autonomo occasionale.

 

In fase transitoria la comunicazione andrà effettuata attraverso l’invio di una e-mail ad uno specifico indirizzo di posta elettronica ordinario. Per la provincia Bergamo l’indirizzo è:  ITL.Bergamo.occasionali@ispettorato.gov.it.

 

Per informazioni:

Ufficio Sindacale (supporto.sindacale@confartigianatobergamo.it).

 

 

Categorie delle News

PROSSIMI EVENTI

giugno

Nessun evento

luglio

01lug19:0021:00Venerdì 1 Luglio 19:00 | Autotrasportatori: webinar di approfondimento sulle ultime novità normative

07lug19:0023:00Giovedì 7 Luglio ore 19:00 | Evento estivo Movimento Giovani Imprenditori

07lug20:3022:30Giovedì 7 Luglio 20:30 | Autoriparatori: DARE VALORE alla Manodopera del Meccatronico, Carrozziere e Gommista

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©
X