Fondo eccellenze gastronomiche: fallimento del click day

Alimentari, Attualità, Home, Lobby e rappresentanza, Pasticcerie e Gelaterie
  • Home    
  • Fondo eccellenze gastronomiche:...

Dopo un’attesa di due anni, da oggi le imprese dovevano poter accedere al Fondo per il sostegno delle eccellenze gastronomiche e agroalimentari italiane. Si tratta di un’iniziativa mirata a sostenere le aziende nei settori della ristorazione, pasticceria e gelateria, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico del paese.

 

Tuttavia, il lancio della piattaforma informatica per l’accesso al Fondo è stato accompagnato da problemi tecnici, che hanno impedito alle imprese di presentare le domande e di beneficiare delle misure introdotte dal Ministero delle risorse agricole e della sovranità alimentare.

 

Le imprese, che da tempo attendevano l’opportunità di accedere ai 76 milioni di finanziamenti stanziati, si sono viste deluse nell’apertura dello sportello gestito da Invitalia, avvenuta oggi senza alcuna assistenza preventiva. Fin dalle prime ore, è stato evidente che la piattaforma non funzionava correttamente, generando frustrazione tra coloro che speravano in un click day efficiente.

 

Secondo Confartigianato, il blocco del sistema rende necessario annullare la procedura e aggiornare lo sportello per garantire un accesso efficace al Fondo.

 

Inoltre, Confartigianato ha sollevato l’inadeguatezza del click day come strumento per gestire le agevolazioni pubbliche, evidenziando la necessità di migliorare i processi di accesso e gestione dei finanziamenti. Nonostante le segnalazioni all’Antitrust e le richieste di intervento all’Amministratore Delegato di Invitalia, Bernardo Mattarella, le speranze di molte imprese sono state deluse dall’inefficienza della piattaforma.

 

Invitalia ha recentemente comunicato che la data di riapertura della piattaforma sarà comunicata con adeguato anticipo.

 

 

Categorie delle News

PROSSIMI EVENTI

aprile

18apr14:3018:301° incontro "Percorso Pulitore Qualificato 2025"| La transizione ecologica nel settore delle pulizie professionali: da minaccia ad opportunità | Giovedì 18 aprile ore 14.30

22apr16:0018:00Sicurezza alimentare. Le nuove norme su controlli ufficiali e sulla qualità delle acque destinate al consumo umano

26apr11:0013:00Edifici Intelligenti. Opportunità per imprese, territori e cittadini - Fiera di Bergamo - Sala Caravaggio - Venerdì 26 aprile - Ore 11.00

maggio

09mag14:3018:302°e 3° incontro "Percorso Pulitore Qualificato 2025 | "Gestione collaboratori - Come sceglierli e farli crescere raggiungendo insieme i risultati di business, in un contesto sempre più complesso” - 9 e 23 maggio ore 14.30

22mag08:3018:30TDAY | La giornata dedicata alla Taratura della strumentazione F-Gas | Mercoledì 22 maggio - Sala Agazzi

giugno

06giu14:3018:304° incontro "Percorso Pulitore Qualificato 2025" | Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro | Giovedì 6 giugno ore 14.30

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©
X