I valori e il codice etico

  • Home    
  • I valori e il codice etico

Confartigianato Imprese Bergamo intende generare valore sia per l’impresa associata, sia per il territorio in cui opera, creando nel rapporto associativo le condizioni e il contesto-guida che consentano all’imprenditore di soddisfare i propri clienti e di realizzare i propri obiettivi.

 

Nel compiere la sua missione, basa le proprie azioni su alcuni valori/principi fondamentali:

 

  • Orientamento al cliente e suo ascolto
  • Fiducia e fidelizzazione degli associati
  • Rispetto – Rigore – Etica, caratteristiche distintive dell’artigianato bergamasco
  • Competenza, sviluppando la preparazione di personale sempre più professionale e capace d’interpretare e comunicare i rapidi cambiamenti del mercato/ambiente circostante
  • Metodo, attraverso regole certe e condivise di gestione e di controllo dell’operatività che garantiscano il costante monitoraggio e ottenimento degli obiettivi prefissati
  • Innovazione, individuando, progettando e sviluppando servizi sempre in linea con i bisogni degli associati, dell’evoluzione del mercato, della tecnologia e della legislazione vigente
  • Network – Fare rete – Integrazione – Sinergia, attraverso il coinvolgimento di tutte le parti interessate e la partecipazione del personale al miglioramento continuo dei processi e delle prestazioni di servizio
  • Efficacia – Valore sociale ed economico, nella convinzione di essere soggetto utile alla crescita economica e sociale del sistema associativo.

Il codice etico

Dal 2010 Confartigianato Imprese Bergamo si è dotata di un Codice Etico che rappresenta lo strumento di portata generale per la promozione della condotta etica aziendale. Il Codice Etico si propone di ribadire e fare rispettare ai Collaboratori l’insieme dei valori etici e dei principi morali cui l’Associazione fa costante riferimento nell’esercizio delle proprie attività.
All’interno del Codice Etico vengono definite:

 

La visione
L’Associazione vuole diventare un modello e un esempio di:

  • Orientamento all’associato/cliente
  • Gestione e sviluppo dei dipendenti
  • Crescita “sana”
  • Rispetto delle regole

 

La missione
L’Associazione intende creare valore per le imprese e per il territorio.
Le disposizioni contenute nel Codice Etico si applicano a tutti i Collaboratori che, senza alcuna eccezione, devono uniformare ai principi enunciati nel Codice Etico lo svolgimento delle singole mansioni nell’ambito delle proprie responsabilità. I Terzi sono altresì incoraggiati al rispetto dei principi ivi definiti.

 

I principi inerenti la gestione
Confartigianato Imprese Bergamo attua una gestione amministrativa, contabile e finanziaria volta ad assicurare, oltre a una sana e corretta gestione, la continuità aziendale nell’interesse dei Collaboratori, dei Terzi, dei Clienti/Associati e in generale di tutti i soggetti portatori d’interesse. Il sistema di contabilità aziendale garantisce la registrazione di ogni operazione di natura economico/finanziaria nel rispetto delle norme vigenti.

 

Rapporto con i clienti/associati
Confartigianato Imprese Bergamo crede in un rapporto con il Cliente/Associato fondato su: fiducia, correttezza, lealtà e riconoscimento delle differenti prerogative professionali e tecniche.
È fatto divieto ai Collaboratori di promettere e svolgere pratiche di favore e di utilità dei Clienti/Associati, atte a costituire disparità di trattamento o posizioni di privilegio nell’erogazione dei servizi resi.
Ogni comunicazione rivolta all’esterno avente carattere informativo, formativo, promozionale o di rappresentanza, realizzata in forma documentale, informatica o verbale, ed effettuata nei confronti di soggetti esterni (artigiani associati, artigiani non associati, istituzioni, cittadini, altre parti interessate) avviene nel rispetto dei ruoli, delle gerarchie associative, dei processi interni dell’Associazione e delle relative procedure.

 

Rapporto con i collaboratori
Confartigianato Imprese Bergamo uniforma i propri processi di valutazione del personale al rispetto dei principi e valori enunciati nel Codice Etico, secondo criteri comparativi basati sul merito.
L’Associazione prevede l’ottimizzazione dell’impiego delle risorse umane, uniformando al criterio della ricerca della massima efficienza e del raggiungimento degli obiettivi i propri processi decisionali in materia. A tal fine le risorse umane vengono impegnate seguendo criteri di merito, d’efficacia e d’efficienza, nel rispetto della Legge, della Contrattazione Collettiva Aziendale applicata e dei principi etici di riferimento.

Contenuto non disponibile
Clicca qui oppure su "Accetto" nel banner in cima alla pagina per visualizzare correttamente
CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Cliccando su "Accetto" ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close