La recente pubblicazione della legge di conversione del c.d. Decreto Milleproroghe ha ulteriormente prorogato la data in cui entra in vigore l’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi (posticipandola rispetto a quanto previsto inizialmente –clicca qui-).

 

L’art. 11 della legge di conversione 25 febbraio 2022, n. 15 (pubblicata in G.U. n. 49 del 28-2-2022 – Suppl. Ordinario n. 8), al comma 1 sospende fino al 31 dicembre 2022 l’entrata in vigore della nuova disciplina, inizialmente prevista per il 1° gennaio 2022, poi spostata al 1/7/2022.

 

A far data dal 1 gennaio 2023 verrà consentita la commercializzazione degli imballaggi correttamente etichettati, con le informazioni previste per un corretto smaltimento come rifiuto differenziato.

 

Si ricorda tuttavia che dal 1 gennaio 2021 è in vigore invece l’obbligo di indicare con la codifica alfanumerica prevista dalla decisione 129/97/CE il materiale di cui è composto l’imballaggio. Tale codifica dovrà essere indicata o sull’imballo stesso, o con un QR Code dedicato, o su documenti fiscali (bolle, DDT o fatture) o sul sito aziendale.

 

 

Per informazioni:

Ufficio Aree di Mestiere – Alfredo Perico

(Tel. 035.274.292; e-mail: alfredo.perico@artigianibg.com).

 

Categorie delle News

PROSSIMI EVENTI

agosto

21ago11:0012:00Domenica 21 Agosto 11:00 | Visita guidata in Carrara "Da sfondo a protagonista. Il paesaggio in Carrara"

settembre

11set07:3013:00Domenica 11 Settembre 07:30 | Strabergamo 2022

12set18:0020:00Lunedì 12 Settembre 18:00 | Seminario sull'influenza dei cicli lunari nel mondo estetico

13set17:3019:00Martedì 13 Settembre ore 17:30-19:00 | Evento online I martedì dell'Innovazione | Horizon Europe

CONFARTIGIANATO IMPRESE BERGAMO p.iva 02351170168 - c.f. 80021250164 | Copyright ©
X